come-montare-le-tende-per-interni

Quale tipo di montaggio per le tende scegliere?

Volete arredare la vostra casa, ma non sapete quale tipologia di montaggio scegliere per le vostre tende? Non operate in questo campo e non siete a conoscenza delle tipologie di montaggio offerte attualmente dal mercato?

Se pensando alle tipologie di montaggio per le tende vi vengono in mente soltanto quelle a pannello o alle confezioni a piega piatta che nascondono il binario, non avete ancora preso in considerazione i nuovi orientamenti presi dall’evoluzione in questo settore.

Tende montate su tubi dotati di anelli sono una delle soluzioni maggiormente utilizzate nel corso degli ultimi anni, in quanto risultano particolarmente comode e di design. Nonostante il montaggio rimanga a vista, queste soluzioni sono studiate appositamente per sposarsi in modo armonico con l’ambiente. Le finiture dei binari e la forma dei terminali offrono infatti varietà infinite fra cui poter scegliere quella che meglio si adatta allo stile della propria casa.

Ciò nonostante questo tipo di montaggio ha il difetto, su binari molto lunghi, di aver bisogno di montanti centrali che ostacolano lo scorrimento della tenda.

Le soluzioni che oggi risultano più funzionali sono pertanto le tende a tutta lunghezza, montate in modo tale da creare un effetto d’onda, su canaline fusiformi e molto pratiche, personalizzabili con diverse forme, dimensioni e finiture (alluminio laccato, acciaio satinato o cromato, finiture bianche, argento, palladio, ecc…).

La praticità di queste canaline, anche nel caso in cui venissero montate a parete, è che il tendaggio, si può far scorrere liberamente per tutta la lunghezza del binario, senza l’ostacolo di supporti centrali che ne limitano la mobilità. Impiegando questa soluzione si potrà quindi decidere di utilizzare anche binari molto lunghi a tutta parete, potendo gestire anche gruppi di teli.

montare-le-tende

Questo tipo di montaggio, oltre ad essere molto funzionale, risulta esteticamente molto elegante e di design. La tenda, fatta scorrere ad onda sotto il binario crea un effetto molto piacevole, oltre a nascondere totalmente i ganci che la collegano al binario.

Se avete la necessità di avere tende corte, che non arrivino fino a terra, si può considerare una valida alternativa il ‘finto pacchetto’; ovvero tende montate a soffitto come le classiche tende a tutta lunghezza alternativa il ‘finto pacchetto’; ovvero tende montate a soffitto come le classiche tende a tutta lunghezza ma confezionate in modo tale che non tocchino terra e diano la possibilità di gestire la tenda come si vuole.

come-montare-le-tende-per-interni

La praticità inoltre di queste tende è che, oltre allo scorrimento molto fluido sul binario, aprendo le ante delle finestre si ha la possibilità di tenere la tenda tesa fra le due ante, in modo da preservare la privacy e adattandola a modi zanzariera nel periodo estivo!

×

Comments are closed.